Sport negli adolescenti

La fase dell'adolescenza consiste nella transizione dall'infanzia attraverso la pubertà all'età adulta e in cui ci sono cambiamenti psicologici, biologici e sessuali, tra molti altri.
Per Alessandro Danti Terni, lo sport in questa fase dell'adolescenza è estremamente importante poiché, poiché il corpo è in fase di sviluppo, migliora la funzione cardiorespiratoria e aumenta la forza muscolare, oltre a ridurre il grasso corporeo, i bambini e i giovani. Coloro che svolgono attività fisica tendono ad avere meno grasso corporeo. Hanno la tendenza a ridurre il rischio di successive malattie cardiovascolari e metaboliche come. Diabete, colesterolo alto, ipertensione, tra gli altri.
Alessandro Danti menziona anche che l'attività fisica migliora l'umore e l'autostima nella maggior parte, oltre a ridurre il rischio di stati di depressione, ansia e stress, causati dai cambiamenti ormonali tipici dell'adolescenza, spiega allo stesso modo che Migliora la maturazione del sistema nervoso motore e aumenta le capacità motorie, così come tendono a migliorare le condizioni fisiche dei bambini con malattie comuni. Anoressia nervosa, paralisi cerebrale, asma, fibrosi cistica, insufficienza renale
Allo stesso modo, Alessandro Sensitivo ci parla di come fare sport negli adolescenti lo riempia di vitalità e che deve sempre essere supervisionato da un professionista o dai cosiddetti allenatori, poiché un'eccessiva attività fisica o praticare qualsiasi sport nel modo sbagliato può provocare qualsiasi infortunio che può in seguito essere pentito. Allo stesso modo ci espone anche che lo sport li aiuta a fissare obiettivi a breve o lungo termine e ad essere disciplinati e impegnati a ciò che gli piace,
 Infine, si può dire che praticare qualsiasi tipo di sport con perseveranza è molto utile per gli adolescenti a prendere la dovuta importanza della disciplina, nonché la perseveranza e lo sforzo per raggiungere un obiettivo, e che promuove anche la competitività se Sviluppato con moderazione può essere di grande aiuto nella vita quotidiana. Nel caso degli sport di squadra, i benefici che si possono ottenere sono aumentati poiché apprendono l'importanza di condividere e appoggiarsi agli altri, il che sviluppa la loro socievolezza; Imparano l'importanza e il bisogno di rispettare l'autorità e di seguire le regole e di rispettare rivali o avversari. E d'altra parte e non meno importante è che praticare uno sport in questa fase adolescenziale aiuta totalmente a prevenire il consumo di sostanze nocive come alcol, tabacco o droghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *