in Sicilia altri 8 laboratori per analisi tamponi – Libero Quotidiano


Palermo, 26 mar. (Adnkronos) – Diventano venti, da domani, i laboratori siciliani destinati all’emergenza Coronavirus. Ai dodici già operativi in tutto il territorio regionale se ne aggiungono altri otto, fra pubblici e privati, che saranno chiamati a effettuare le analisi dei tamponi. I laboratori privati sono stati selezionati da una commissione, sulla base dell’avviso pubblico dell’assessorato regionale alla Salute e rispondono ai criteri previsti dalle disposizioni dell’Istituto superiore di sanità. Altre strutture sono in corso di autorizzazione. Tra i nuovi laboratori pubblici ci sono quello dell’Istituto zooprofilattico, dell’Ismett e del Buccheri La Ferla a Palermo e dell’ospedale San Giovanni di Dio ad Agrigento. Altre strutture autorizzate sono state individuate anche in provincia di Catania e Siracusa. I laboratori pubblici già autorizzati e operativi sono a Caltanissetta, Catania, Barcellona Pozzo di Gotto, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Marsala.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *